Archivio recensione

Le storie di Nanogiallo: una recensione

nanogiallocopUna breve analisi del libro Le storie di Nanogiallo a cura di Claudia Santonocito, sul sito Leggere insieme a mamma e papà.

Trama / Argomento
«Nel pomeriggio di Santo Stefano, mi ero appisolata sulla poltrona, quando, svegliandomi, vidi un nanetto giallo, appollaiato su una pannocchia di granturco» che con voce argentina cominciò a raccontare tante storie magiche con protagonisti bambini, draghi, cavalieri e principesse.
Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie recensione

Bicentenario Giuseppe Verdi

Enigma_e_opera_VerdiEnigma e Opera di Giuseppe Verdi di Marcus Schneider.

Il cammino dall’Opera al Dramma: questa espressione potrebbe descrivere il percorso evolutivo di Giuseppe Verdi. Dalle crisi vissute nella prima metà della vita, il compositore sviluppò nelle sue opere una singolare psicologia e arte della caratterizzazione a cui si aggiunge un  linguaggio musicale completamente nuovo.
Nel presente volume sono pubblicate le conferenze introduttive tenute dall’autore durante la  stagione operistica di Heidenheim, dove sono state rappresentate le opere Otello, Nabucco, Un ballo in maschera.

Si trattano soprattutto gli aspetti biografici di Verdi, in relazione con la sua evoluzione musicale e artistica in generale, anche attraverso stralci di corrispondenza e documentazione originale.

Lascia un commento

Categorie libri, recensione

Recensione “Forze di guarigione”

Riportiamo alcuni brani della recensione apparsa sul blog Nascita e dintorni.

ImageIL LIBRO – L’essere umano è ancora al centro della ricerca medica, della diagnostica e della scienza medica? O l’evoluzione è già progredita al punto da considerarlo solo come un apparecchio che deve funzionare? La medicina cozza contro i propri limiti, da un canto perché i pazienti diventano sempre più individualisti, dall’altro perché, al di là della capacità immaginativa scientifica, esistono forze di guarigione che un esame più ravvicinato sempre meno può permettersi d’ignorare.

Questo libro tratta dei limiti della medicina e delle problematiche conseguenze delle vaccinazioni; descrive modalità terapeutiche alternative e l’azione delle più differenti forze di guarigione. Ampio spazio è dato alla medicina antroposofica, alla ricerca dei rimedi antroposofici e allo loro azione, al rapporto tra medico e paziente, alle malattie karmiche e non.
Interessanti racconti di altre medicine e forme diagnostiche e terapeutiche fanno vacillare l’immagine scientifica e univoca del mondo: rapporti e interviste relativi alla medicina degli aborigeni, relazioni minuziose sui chirurghi spirituali filippini, descrizioni di servizi divini, relazioni di ippoterapia e di euritmia terapeutica.

Lascia un commento

Categorie libri, recensione, Uncategorized

Percorsi speciali

Vincenzo Capodiferro su Insubria Critica recensisce il libro Percorsi speciali – Quale importanza hanno i bambini diversamente abili per la biografia dei loro genitori.

Un interessante studio pedo-psicologico del dottor Dieter Schulz

“Il Dottor Schulz parte dal concreto, adducendo esempi pratici di casi di bambini disabili, che grazie alla sua guida hanno sconvolto anche la vita dei genitori, ma non solo in negativo, come avviene sempre agli esordi delle disabilità, ma soprattutto in positivo, liberando le loro anime dalle presunte ed opprimenti colpe e facendole librare in nuovi voli, che portano ad un profondo apprezzamento dell’esistenza, che si avverte di più forse nei casi di diversità che nei casi normali.”

Lascia un commento

Categorie libri, novità, recensione