Archivio rivista

Artemedica n.46

Artemedica_46_Copertine:Layout 3Il tema dell’invadenza tecnologica era già stato previsto da Rudolf Steiner oltre cento anni fa. Una questione che non si limita alla materia, ma penetra anche nel vivente; oltre al trapianto di organi di dubbia provenienza, con aspetti più o meno leciti, c’è stata la clonazione della pecora Dolly come elemento storico di grande rilevanza. E con questo è stata pienamente accettata l’Interferenza della tecnologia nella sfera intima dell’essere vivente fin dall’anno 1996.
Oggi sentiamo una pressione del tempo e della tecnologia che scavalca soprattutto la parte più anziana della popolazione. Ma comporta gravi rischi anche – e soprattutto – per i più giovani: i più indifesi, e per questo i più esposti alle minacce insite nell’abuso dei frutti della tecnologia.
Certo non dobbiamo creare dei tabù attraverso divieti assoluti che genererebbero nei ragazzi l’effetto contrario, sviluppando in loro la curiosità verso il proibito. Si tratta piuttosto di accompagnarli in un percorso che li guidi a un uso equilibrato dei prodotti della tecnologia, che li renda consapevoli dei vantaggi e dei pericoli insiti.
Quindi il tema focale è rispondere a quella pressione con creatività e fornendo riscontri spiritualmente attivi. Ci rallegriamo per l’aiuto e gli articoli inviatici da persone amiche e seriamente impegnate accanto a noi su questo tema. E vorremmo incoraggiare i nostri lettori a partecipare attivamente e a esprimere le loro opinioni sull’argomento.
Un grazie a tutti e buona lettura.
Paulette Prouse
Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie rivista

ArteMedica n.45

Artemedica_45_Copertine:Layout 3Artemedica ha intenzione di dedicare a Kaspar Hauser una serie di articoli per far conoscere meglio questa entità di immensa statura spirituale. Il “Fanciullo d’Europa” – così come venne chiamato dalla popolazione tedesca quando fu trovato, abbandonato a terra, nelle strade di Norimberga – è oggi per noi occasione di riflessione sul nuovo assetto che sta assumendo la nostra Europa. Si tratta di una svolta storica che non è stata prevista né era prevedibile.
Come in passato c’è stato, per i nostri progenitori, il desiderio di raggiungere l’America, il famoso American dream, così oggi  otrebbe essere il sogno dell’Europa a spingere verso il nostro continente numerosi immigrati dall’Asia Minore e dall’Africa.

Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie novità, rivista

ArteMedica n.44

Artemedica_44_Copertina:Layout 3Il tema centrale di questo numero sarà l’uomo nel suo processo di materializzazione che, nella sua rapida escalation, lo conduce verso forme di vita sempre più legate alla tecnologia. L’amico Jean Michel Bortheirie, che è anche impegnato come missionario in Africa, ci ha mandato l’interessante articolo sul transumanesimo, inspirato da Huxley.
Alcuni grandi pensatori del XIX secolo come Puschkin avevano previsto la disumanizzazione progressiva della scienza; Leopardi, che oltre a essere un grande poeta, era anche un fine pensatore, ha definito l’era moderna un’epoca che “ascolta solo i numeri e non le canzoni”.
La scienza è più autoritaria di quanto mai nessuna religione abbia osato essere.
Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie rivista

ArteMedica n.43

Artemedica_43_pp01_03:Layout 3Il tema base di questo numero di ArteMedica è rivolto alla polarità che ritroviamo dovunque, e che non vorrei definire semplicisticamente come contrapposizione bene-male, bianco-nero, materiale-spirituale. Entrambi gli aspetti hanno bisogno l’uno dell’altro.
Nel suo saggio, il dottor Carmelo Samonà descrive il percorso di decadenza e il grande sacrificio necessario perché l’uomo possa conquistare un ruolo importante non solo per se stesso ma anche per tutta l’evoluzione, e anche per il mondo spirituale che si nutre delle nostre azioni, permettendo così allo spirito di penetrare nella materia.

Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie novità, rivista

ArteMedica n.42

artemedica42_copIl focus di questo numero è dedicato al cancro. Un’occasione per lasciare spazio a diversi approcci a questa malattia che si potrebbe definire malattia sociale della nostra epoca, e che, secondo Steiner, rappresenta un diretto attacco all’Io dell’uomo. Nell’intervista, Volker Fintelmann, parla di morte animica, in quanto l’Io tende ad annidarsi, senza diritto, nell’organizzazione sensoriale del corpo e a fargli perdere il suo carattere di eternità. Sullo sfondo si pongono le forze di Sorat, il mondo dell’Anticristo.

Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie rivista

ArteMedica n.41

ArteMedica_41COPLo scorso febbraio, ArteMedica Antroposofia oggi ha compiuto 10 anni di vita. Due lustri in cui molte cose sono cambiate. Inalterato è rimasto però il principio ispiratore che ha sovrainteso alla sua nascita: la volontà di aprirsi sempre più al mondo conservando le solide radici fedelmente ancorate al pensiero di Rudolf Steiner.

In omaggio, ai nostri abbonati, il volume Per una cultura della positività.

LEGGI QUALCHE ARTICOLO

 

Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie rivista, Senza categoria

Artemedica Newsletter n. 38

NLcop38Da questo numero, Artemedica si arricchisce di una nuova rubrica che nasce dalla collaborazione con l’amico Maurizio Morisco e l’associazione Menschen di Bari. Come primo argomento la nostra “redazione pugliese”  – che ha scelto come simbolo la rosa dei Venti – affronta il probelma dell’emergenza xylella che ha colto gli ulivi del Salento. Sul tema ospitiamo la significativa intervista a Carlo Triarico, presidente nazionale Agricoltura Biodinamica.

In omaggio, ai nostri abbonati, il volume Famiglia: cosa significa essere madre.
Continua a leggere

1 commento

Categorie rivista

Artemedica Newsletter n.37

Rivista37“Dato che la nostra rivista esce con cadenza trimestrale non siamo soliti, in genere, trattare avvenimenti di attualità. Tuttavia l’attacco dei terroristi Islamici ai giornalisti di Charlie Hebdo ha creato una situazione eccezionale” che ci ha spinti a dedicare uno spazio all’approfondimento del mondo islamico, anche attraverso la pubblicazione del libro Teosofia sciita, in omaggio a tutti gli abbonati.
Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie novità, rivista

Rivista Artemedica n.36

NL36Ecco il sommario della rivista n. 36 in consegna in questi giorni.
Commiato da Sergej O.Prokofieff. Il racconto delle due solenni commemorazioni svoltesi al Goetheanum
Michele e i Micheliani. La relazione di Michele con gli uomini che cercano di percorrere il cammino interiore della metamorfosi del pensare
Cioccolato sì: ma solo se è fondente
Ansia: la paura senza volto. Intervista a Davide Tomatis
Naturopatia, benessere e tecnica biofrequenziale. Intervista a Maurizio Candino
Essere artista è un impegno dell’anima. Intervista a LeoNilde Carabba
Bambini schiavi. Lavoro forzato e schiavitù per milioni di bambini sfruttati da aziende senza scrupoli.
Fra Eurasia e Paesi atlantici. Ucraina, teatro di una lotta geopolitica tra forze e culture
Luce decaduta. Un’architettura per l’uomo
Il senso del sacro nella nascita. Intervista a Gabriella Falcicchio
La battaglia dei dodici anni. La guerra di indipendenza nello sviluppo dell’individualità.
Il sogno di una morfologia – Michel Foucault e Giorgio Agamben: biopolitica e forme di vita.
A tavola con Giulia – Miglio. Piccoli chicchi al servizio dei sensi e dell’ingegno.
L’arte di invecchiare – Imparare a invecchiare coscientemente
Il nostro pane quotidiano – Cosa mangiamo quando consumiamo la nostra razione di pane.

Abbonati!

Lascia un commento

Categorie novità, rivista

ArteMedica n.32

N32_AnteprimaCari lettori,
dopo l’incontro ad Artemedica fra il dott. Enzo Soresi e il dott. Sergio Francardo, ci sembra importante tenere aperta una simile dimensione che risponde a un’esigenza di carattere attuale e che è molto sentita da tante persone. In quest’ottica abbiamo dato seguito allo stesso argomento, con la speranza di aumentare il numero degli abbonati grazie anche al vostro aiuto. Fra le diverse tipologie di sostegno, troverete infatti alcune proposte più articolate, come per esempio, oltre a diventare voi stessi abbonati, potete regalare a un amico un abbonamento. Potrebbe essere un regalo per Natale … che dura tutto l’anno!
Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie rivista