Novità in libreria: Il dono del gatto

COVER ok G1_Solo per amore (275x210 - d 11,5).inddIL DONO DEL GATTO
Solo per Amore
di Loretta Martello

Quante cose sanno gli animali, che però non possono dire; quanto vanno d’accordo con i bambini, nel loro comune linguaggio universale, così vicino a quello degli Angeli, vicino a qualsiasi segreto! Anche loro, come noi, provano sentimenti ed emozioni, come noi hanno una vita di anima.
Tra gli animali, quello che più rappresenta la totalità dell’anima è il gatto, ed è per questo che è tanto amato, quanto odiato.
Nessun altro animale, per quanto amico o nemico dell’uomo, ha il potere inquietante del gatto, il potere di sradicre dal nostro inconscio le più recondite resistenze o i più dolci segreti.
E’ lui, anzi “lei” la protagonista di questo libro, perché il gatto, materializzazione terrena dell’anima, ha, come l’anima, una natura essenzialmente femminile.

ACQUISTA ONLINE

Lascia un commento

Categorie libri, novità

ArteMedica n.45

Artemedica_45_Copertine:Layout 3Artemedica ha intenzione di dedicare a Kaspar Hauser una serie di articoli per far conoscere meglio questa entità di immensa statura spirituale. Il “Fanciullo d’Europa” – così come venne chiamato dalla popolazione tedesca quando fu trovato, abbandonato a terra, nelle strade di Norimberga – è oggi per noi occasione di riflessione sul nuovo assetto che sta assumendo la nostra Europa. Si tratta di una svolta storica che non è stata prevista né era prevedibile.
Come in passato c’è stato, per i nostri progenitori, il desiderio di raggiungere l’America, il famoso American dream, così oggi  otrebbe essere il sogno dell’Europa a spingere verso il nostro continente numerosi immigrati dall’Asia Minore e dall’Africa.

Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie novità, rivista

Io sono ancora qua

Sisca_Sono ancora qua_Cop.inddStoria di un miracolo

di Antonio Sisca

La storia di Antonio Sisca assomiglia in modo sorprendente alla vicenda del patriarca Giacobbe.
Giovane brillante e volenteroso, con una bella famiglia e un’avviatissima carriera di commercialista, Antonio viene colpito all’improvviso da una malattia rarissima, contratta in modo del tutto accidentale, che arriva a mettere a repentaglio la sua vita.
Come Giacobbe, anche lui sembra essere messo alla prova affinché prenda coscienza del fatto che tutto ciò che è e che possiede è una concessione della Grazia Divina, la quale lo chiama ora a riconfermare la propria fede.

Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie libri, novità

ArteMedica n.44

Artemedica_44_Copertina:Layout 3Il tema centrale di questo numero sarà l’uomo nel suo processo di materializzazione che, nella sua rapida escalation, lo conduce verso forme di vita sempre più legate alla tecnologia. L’amico Jean Michel Bortheirie, che è anche impegnato come missionario in Africa, ci ha mandato l’interessante articolo sul transumanesimo, inspirato da Huxley.
Alcuni grandi pensatori del XIX secolo come Puschkin avevano previsto la disumanizzazione progressiva della scienza; Leopardi, che oltre a essere un grande poeta, era anche un fine pensatore, ha definito l’era moderna un’epoca che “ascolta solo i numeri e non le canzoni”.
La scienza è più autoritaria di quanto mai nessuna religione abbia osato essere.
Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie rivista

Novità Quaderni di Flensburg: “Empatia”

qf34_empatiaQF34
EMPATIA
Allo specchio dei nostri tempi

Questo Quaderno di Flensburg affronta il tema dell’empatia, e della sua assenza, da diversi punti di vista, con lo sguardo rivolto all’animo umano, agli uomini che partecipano agli eventi politici mondiali, agli aiuti concreti forniti in loco ai migranti.
Sono, inoltre, indagate le cause della fuga, della violenza nei confronti dei fuggiaschi e le doti empatiche necessarie in pedagogia curativa e nel lavoro teatrale. Infine, viene preso in considerazione il grande esodo verificatosi in epoca nazista.
Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie libri, novità

ArteMedica n.43

Artemedica_43_pp01_03:Layout 3Il tema base di questo numero di ArteMedica è rivolto alla polarità che ritroviamo dovunque, e che non vorrei definire semplicisticamente come contrapposizione bene-male, bianco-nero, materiale-spirituale. Entrambi gli aspetti hanno bisogno l’uno dell’altro.
Nel suo saggio, il dottor Carmelo Samonà descrive il percorso di decadenza e il grande sacrificio necessario perché l’uomo possa conquistare un ruolo importante non solo per se stesso ma anche per tutta l’evoluzione, e anche per il mondo spirituale che si nutre delle nostre azioni, permettendo così allo spirito di penetrare nella materia.

Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie novità, rivista

Fedeli al Sé-Biodinamiche del benessere

Starcevic-FedeliAlSé_2016 Copdi Nada Starčević

Questo libro vuole essere un supporto all’auto-valutazione e alla rivalutazione del benessere psico-fisico. Quanti desiderano comprendere meglio i propri stati d’animo, la propria natura e, di conseguenza, anche quella degli altri, troveranno qui molte risposte. Non solo, il libro vuole essere uno stimolo a rivolgere a noi stessi domande che non siamo stati abituati a porci.

Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie libri, novità

Le storie di Nanogiallo: una recensione

nanogiallocopUna breve analisi del libro Le storie di Nanogiallo a cura di Claudia Santonocito, sul sito Leggere insieme a mamma e papà.

Trama / Argomento
«Nel pomeriggio di Santo Stefano, mi ero appisolata sulla poltrona, quando, svegliandomi, vidi un nanetto giallo, appollaiato su una pannocchia di granturco» che con voce argentina cominciò a raccontare tante storie magiche con protagonisti bambini, draghi, cavalieri e principesse.
Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie recensione

Libera vita dello spirito

05 Torc 15_Cop-ES.inddIdee guida per una nuova costruzione di comunità

Giornate di studio condotte da Karl-Martin Dietz, Torcegno 3-5 luglio 2015.

Verso la fine della Prima guerra mondiale, Rudolf Steiner, sollecitato da più parti, scrisse un “appello al popolo tedesco e al mondo civile”. Erano le prime indicazioni di massima per la triarticolazione sociale che egli avrebbe poi approfondito in vari cicli di conferenze, in libri e articoli. Al centro vi era l’essere umano, e la libera vita dello spirito non era una rigida partizione, ma una funzione vivificatrice della società intera. Il progetto ebbe una vita breve e già nel 1923 Rudolf Steiner lo vide naufragare fra compromessi e pastoie burocratiche.
Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie libri, novità

ArteMedica n.42

artemedica42_copIl focus di questo numero è dedicato al cancro. Un’occasione per lasciare spazio a diversi approcci a questa malattia che si potrebbe definire malattia sociale della nostra epoca, e che, secondo Steiner, rappresenta un diretto attacco all’Io dell’uomo. Nell’intervista, Volker Fintelmann, parla di morte animica, in quanto l’Io tende ad annidarsi, senza diritto, nell’organizzazione sensoriale del corpo e a fargli perdere il suo carattere di eternità. Sullo sfondo si pongono le forze di Sorat, il mondo dell’Anticristo.

Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie rivista