Tag Archives: antroposofia

Vivere nell’epoca dell’anima cosciente

Vive nellEpoca dellAnima coscienteLe condizioni – I pericoli
Giornate di studio, Roncegno 7-9 luglio 2017

Lo sviluppo dell’anima cosciente, la consapevolezza desta di noi stessi e di ciò che ci circonda incontra oggi l’opposizione di un’entità spirituale potente che sta preparando la propria incarnazione terrena, Arimane.
Quali siano gli strumenti di cui Arimane si serve, in quali modi egli tenti di paralizzare le coscienze, confinandole nel mondo della materia, e quali cammini possano invece intraprendere gli uomini – non per scongiurare quell’incarnazione, ma per non giungervi impreparati – sono i punti che Karl-Martin Dietz prende in esame nel libro, aprendo orizzonti inaspettati con esempi tratti dalla poesia, dalla tradizione dei Misteri, dall’opera di Rudolf Steiner.

ACQUISTA ONLINE

Lascia un commento

Categorie libri, novità

ArteMedica n.49

Artemedica-49-COPERTINE.qxp_Layout 3Cari lettori,
le persone alla ricerca di una seria e nuova spiritualità sono in netto aumento. Tuttavia esiste una grande differenza tra un qualsiasi movimento di carattere esoterico, occulto e le religioni che sono spesso considerate una forma di tradizione sociale e non forniscono risposte all’esigenza di un pensiero e di una libertà strettamente legate a quella fase evolutiva che Rudolf Steiner chiama “epoca dell’anima cosciente”.
Per questo, la nostra rivista, da sempre molto legata al pensiero di Steiner, sente il compito di trovare un linguaggio adeguato, per rivolgersi a quel pubblico che è alla ricerca di un’autentica spiritualità ma non vuole sentirsi chiuso in un movimento che potrebbe assumere le stesse caratteristiche di una chiesa: tanta conoscenza e una risposta a tutto, però molto lacunosa come esempio di socializzazione. Forse, con coraggio intellettuale, andrebbe affrontato il tema dell’integrazione personale, individuale: ci potrebbero essere dei blocchi dovuti a esperienze di altri tempi, esperienze personali che agiscono karmicamente fra le singole persone?

Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie rivista

Medicina preventiva e vaccinazioni

CopertinaMedicina preventiva e vaccinazioni
Giancarlo Buccheri

Introduzione di Laura Borghi
Il tema vaccinazioni, atto consapevole

Il dibattito sulle politiche vaccinali, soprattutto in merito alla loro obbligatorietà, è da tempo aperto tanto all’interno della comunità scientifica come tra l’opinione pubblica.
Il presente testo non vuole accodarsi a questa diatriba quanto fornire al lettore uno spunto ampio di riflessione in merito alle ragioni e al senso della malattia e quindi della sua prevenzione, soffermandosi sugli aspetti in cui gli interessi della comunità vengono, in tutto o in parte, a confrontarsi con quelli dell’individuo: nell’ottica della Scienza dello spirito di Rudolf Steiner.

Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie libri, novità

Artemedica n.46

Artemedica_46_Copertine:Layout 3Il tema dell’invadenza tecnologica era già stato previsto da Rudolf Steiner oltre cento anni fa. Una questione che non si limita alla materia, ma penetra anche nel vivente; oltre al trapianto di organi di dubbia provenienza, con aspetti più o meno leciti, c’è stata la clonazione della pecora Dolly come elemento storico di grande rilevanza. E con questo è stata pienamente accettata l’Interferenza della tecnologia nella sfera intima dell’essere vivente fin dall’anno 1996.
Oggi sentiamo una pressione del tempo e della tecnologia che scavalca soprattutto la parte più anziana della popolazione. Ma comporta gravi rischi anche – e soprattutto – per i più giovani: i più indifesi, e per questo i più esposti alle minacce insite nell’abuso dei frutti della tecnologia.
Certo non dobbiamo creare dei tabù attraverso divieti assoluti che genererebbero nei ragazzi l’effetto contrario, sviluppando in loro la curiosità verso il proibito. Si tratta piuttosto di accompagnarli in un percorso che li guidi a un uso equilibrato dei prodotti della tecnologia, che li renda consapevoli dei vantaggi e dei pericoli insiti.
Quindi il tema focale è rispondere a quella pressione con creatività e fornendo riscontri spiritualmente attivi. Ci rallegriamo per l’aiuto e gli articoli inviatici da persone amiche e seriamente impegnate accanto a noi su questo tema. E vorremmo incoraggiare i nostri lettori a partecipare attivamente e a esprimere le loro opinioni sull’argomento.
Un grazie a tutti e buona lettura.
Paulette Prouse
Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie rivista

Karl-Martin Dietz, giornate studio 8-10.07.2016

06 Torc 16_Cop-ES.inddCHE COSA SIGNIFICA PENSARE
Nel segno dell’anima cosciente

Giornate di studio condotte da Karl-Martin Dietz,
Roncegno, 8-10 luglio 2016

I compiti che quest’epoca ci pone richiedono da parte nostra lo sviluppo dell’anima cosciente. Rudolf Steiner ne ha parlato più volte, indicando il percorso, gli strumenti, gli ostacoli.
La razionalità stessa sembra a volte essere d’intralcio, quando si trasforma in un astratto elucubrare.
Eppure le stelle sono lì, per vederle basterebbe guardare nel cannocchiale …

ACQUISTA ONLINE

Lascia un commento

Categorie libri, novità

ArteMedica n.45

Artemedica_45_Copertine:Layout 3Artemedica ha intenzione di dedicare a Kaspar Hauser una serie di articoli per far conoscere meglio questa entità di immensa statura spirituale. Il “Fanciullo d’Europa” – così come venne chiamato dalla popolazione tedesca quando fu trovato, abbandonato a terra, nelle strade di Norimberga – è oggi per noi occasione di riflessione sul nuovo assetto che sta assumendo la nostra Europa. Si tratta di una svolta storica che non è stata prevista né era prevedibile.
Come in passato c’è stato, per i nostri progenitori, il desiderio di raggiungere l’America, il famoso American dream, così oggi  otrebbe essere il sogno dell’Europa a spingere verso il nostro continente numerosi immigrati dall’Asia Minore e dall’Africa.

Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie novità, rivista

ArteMedica n.44

Artemedica_44_Copertina:Layout 3Il tema centrale di questo numero sarà l’uomo nel suo processo di materializzazione che, nella sua rapida escalation, lo conduce verso forme di vita sempre più legate alla tecnologia. L’amico Jean Michel Bortheirie, che è anche impegnato come missionario in Africa, ci ha mandato l’interessante articolo sul transumanesimo, inspirato da Huxley.
Alcuni grandi pensatori del XIX secolo come Puschkin avevano previsto la disumanizzazione progressiva della scienza; Leopardi, che oltre a essere un grande poeta, era anche un fine pensatore, ha definito l’era moderna un’epoca che “ascolta solo i numeri e non le canzoni”.
La scienza è più autoritaria di quanto mai nessuna religione abbia osato essere.
Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie rivista

ArteMedica n.43

Artemedica_43_pp01_03:Layout 3Il tema base di questo numero di ArteMedica è rivolto alla polarità che ritroviamo dovunque, e che non vorrei definire semplicisticamente come contrapposizione bene-male, bianco-nero, materiale-spirituale. Entrambi gli aspetti hanno bisogno l’uno dell’altro.
Nel suo saggio, il dottor Carmelo Samonà descrive il percorso di decadenza e il grande sacrificio necessario perché l’uomo possa conquistare un ruolo importante non solo per se stesso ma anche per tutta l’evoluzione, e anche per il mondo spirituale che si nutre delle nostre azioni, permettendo così allo spirito di penetrare nella materia.

Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie novità, rivista

ArteMedica n.42

artemedica42_copIl focus di questo numero è dedicato al cancro. Un’occasione per lasciare spazio a diversi approcci a questa malattia che si potrebbe definire malattia sociale della nostra epoca, e che, secondo Steiner, rappresenta un diretto attacco all’Io dell’uomo. Nell’intervista, Volker Fintelmann, parla di morte animica, in quanto l’Io tende ad annidarsi, senza diritto, nell’organizzazione sensoriale del corpo e a fargli perdere il suo carattere di eternità. Sullo sfondo si pongono le forze di Sorat, il mondo dell’Anticristo.

Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie rivista

ArteMedica n.41

ArteMedica_41COPLo scorso febbraio, ArteMedica Antroposofia oggi ha compiuto 10 anni di vita. Due lustri in cui molte cose sono cambiate. Inalterato è rimasto però il principio ispiratore che ha sovrainteso alla sua nascita: la volontà di aprirsi sempre più al mondo conservando le solide radici fedelmente ancorate al pensiero di Rudolf Steiner.

In omaggio, ai nostri abbonati, il volume Per una cultura della positività.

LEGGI QUALCHE ARTICOLO

 

Continua a leggere

Lascia un commento

Categorie rivista, Senza categoria